7 Ott 2017

Convegno “Curare la storia”

L'evento si svolge a: Casazza

2017-10-07 2017-10-07 Europe/London Convegno “Curare la storia” Casazza info@invalcavallina.it

Gli Assessorati Cultura e Cura del Territorio del Comune di Casazza in collaborazione con il Comitato Turistico inValCavallina, organizzano il convegno “Curare la Storia” che si svolgerà a Casazza (Bg) nel pomeriggio di sabato 7 ottobre 2017.

A conclusione di una settimana di iniziative culturali, il convegno sarà ospitato nell’antico nucleo di Colognola, tra il complesso della Torre medievale di proprietà del Comune di Casazza e l’annessa proprietà Lodi-Yates, oggetto di un recente restauro.

Il territorio della Val Cavallina racchiude un numero considerevole di beni storico-architettonici di notevole rilevanza, di proprietà sia pubblica sia privata. Un potenziale inestimabile per la crescita del territorio e della comunità, le cui sorti sono per lo più incerte.

Con questo convegno il Comune di Casazza e il Comitato Turistico inValCavallina, che rappresenta i diciotto comuni della Valle, intendono offrire strumenti utili a orientare e promuovere strategie di sistema che coinvolgano i privati, le comunità locali e gli enti pubblici del territorio, al fine di stimolare buone pratiche per la cura e la valorizzazione del patrimonio culturale.

Programma della giornata:

-Ore 15-19: Convegno

-Ore 17: Coffe Break

-Ore 20: Cena giapponese (riservata agli iscritti su prenotazione)

Partecipazione gratuita, previa iscrizione chiamando il numero 3459645932 o scrivendo a info@invalcavallina.it

Il corso è accreditato (4 cfp) e patrocinato dall’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bergamo.

Scaletta degli interventi (provvisoria):

Saluti istituzionali e introduzione sintetica
Dall’esperienza di Colognola al convegno, patrimonio storico e promozione turistica (Sergio Zappella Sindaco di Casazza Carmen Zambetti Ass. Cultura Comune di Casazza, Madeleine Yates proprietaria casa Lodi-Yates, Raffaele Cambianica progettista, Andrea Vanini presidente Comitato turistico inValcavallina)

Excursus storico e mappatura delle emergenze storico-architettoniche in Val Cavallina (Mario Suardi Direttore Ass. Museo Cavellas, Federica Matteoni Archeologa Conservatrice sito Cavellas, Francesco Macario, storico)

Amministrazioni e gestione del bene pubblico L’esperienza del regolamento tra i cittadini attivi e l’amministrazione per la cura del bene pubblico urbano (Graziella Leyla Ciagà, Ass. Ambiente, politiche energetiche e verde pubblico Comune di Bergamo, Pietro Bailo, Vicepresidente Ass. Maite)

Bandi e Fund Raising (Federica Sala, consulente Eur&Ca srl)

Il punto di vista del Ministero e gli strumenti dello Stato (Art Bonus, Microprogetti di interesse pubblico e vincoli) (Gaetano Puglielli, Architetto – Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio Province di Bergamo e Brescia)

Land art L’arte come strumento per la valorizzazione (Giorgio Chiarello, Architetto e art designer ambientale e Marco Pasian, architetto e designer ambientale)

Cultura per una nuova cittadinanza – Le teorie di Emmanuele Curti


DETTAGLI DELL'EVENTO

Orari dell'evento: 15.00
SCARICA LA LOCANDINA


CONTATTI

  • Torre di Colognola
  • 3459645932
  • E-mail