13 Dic 2018

Suoni in estate – Il volo del gufo – Donizetti in esilio

L'evento si svolge a: Ranzanico

2018-12-13 2018-12-13 Europe/London Suoni in estate – Il volo del gufo – Donizetti in esilio Ranzanico

All’interno della rassegna “Suoni in Estate” lunedì 13 agosto presso Palazzo Re di Ranzanico si terrà il concerto “Il volo del gufo – Donizetti in esilio”.

L’esilio come condizione dell’anima, sentimento di estraneità e sradicamento dalle proprie radici, materiali e spirituali. Nell’opera di Donizetti sono molti i personaggi e le situazioni che alludono all’esilio e al vissuto di esiliato in terra straniera, forse perché tale solitudine in terra lontana accompagna gran parte della vita di Donizetti, fin da quando il padre gli manifesta tutto il suo pessimismo sulla sua carriera di compositore d’opere.

Programma:
Gaetano Donizetti
Otto mesi in due ore (Coro degli “Esiliati in Siberia”)
Dom Sebastien (Aria “’O Lisbonne, ô ma patrie!”)
Don Pasquale (Aria “Cercherò lontana terra”)
Enrico di Borgogna (Sinfonia)
Diluvio Universale (Sinfonia – Aria “Perché nell’alma in questo loco”)
Linda di Chamounix (Aria “O luce di quest’anima”)
L’Esule di Roma (Aria “Vagiva ancora”)
Anna Bolena (Aria “Piangete voi? onde va il pianto? – Al dolce guidami”)
Lucia di Lammermoor (Aria “Regnava nel silenzio” – Aria “Ardon gli incensi…”)

Soprano: Holly Czolacz
Narratore: Bernardino Zappa
Quintetto di Fiati “Orobie”

in coproduzione con la Fondazione Teatro Donizetti e il Quintetto di Fiati “Orobie”

Ingresso Libero